domenica 22 febbraio 2015

Canestrelli

Questi biscottini da thé si presentano in numerose versioni. Io ho voluto seguire la ricetta originale dei canestrelli liguri che prevede l'uso del tuorlo sodo nell'impasto. Rimangono friabilissimi e con un delicato aroma alla vaniglia, il risultato vi stupirá perché sembrano davvero presi in pasticceria! Se volete seguire un procedimento più veloce potete seguire la ricetta in basso, il sapore é lo stesso ma si presentano più croccanti per via del tuorlo liquido e lo zucchero semolato.





Ricetta originale ligure
Tempo: 40 minuti + 1 ora di riposo - Dosi per 50 canestrelli circa - Difficoltà: media

Ingredienti:
150 g di farina 
150 g di burro 
100 gr di fecola di patate
75gr di zucchero a velo
3 uova
1 bacca di vaniglia (o qualche goccia di essenza alla vaniglia)
1/2 limone (scorza)
zucchero a velo

Iniziate cuocendo le uova: mettetele in un pentolino e lasciatele cuocere per 8 minuti da quando bolle l'acqua. Lasciate raffreddare le uova. Nella ciotola mescolate la farina, la fecola e lo zucchero a velo.Aggiungete la scorza grattuggiata di mezzo limone ben lavato, i semini di una bacca di vaniglia (o 5 gocce di essenza), il burro freddo a pezzi e i tuorli sodi schiacciati. Lavorate il tutto con le mani fino a formare un panetto dalla consistenza morbida e liscia. Avvolgetelo nella pellicola e lasciate in frigorifero per circa 1 ora. Stendete l’impasto a circa 8mm di spessore e con uno stampino per biscotti a fiore, ricavate i biscotti. Cuocete i canestrelli distanziati tra loro, su una teglia foderata con carta da forno, a 170° per 15-18 minuti: non dovranno scurirsi. Una volta cotti, sfornateli e lasciateli intiepidire, quindi spolverizzateli con zucchero a velo.



Versione veloce
Tempo: 30 minuti + 30 di riposo - Dosi per 30 canestrelli circa - Difficoltà: facile

Ingredienti:
180 g di farina 
100 g di burro 
60 g di zucchero 
un tuorlo 
un pizzico di lievito in polvere 
una bustina di vaniglina 
zucchero a velo
sale  

In una ciotola lavorate tutti gli ingredienti tranne lo zucchero a velo con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela riposare in frigo 30 minuti. Stendete la a uno spessore di 8mm e ricavate i biscotti con l'apposito tagliapasta a fiore.

Trasferite i canestrelli su una teglia rivestita con carta da forno e cuoceteli nel forno caldo a 180 gradi per 10 minuti evitando che scuriscano; cospargeteli di zucchero a velo e lasciateli raffreddare.

2 commenti:

  1. Provati ieri, perfette le dosi e buonissimi!!!

    RispondiElimina
  2. Uh che bello!! ^_^ mi fa piacerissimo! grazie!

    RispondiElimina

Lascia un commento!