domenica 31 dicembre 2017

Tronchetto di Capodanno al cacao

Ecco una diversa versione del classico Buche de Noel! Per far si che la farcitura risalti sul pan di spagna al cacao, ho pensato a una semplice crema non troppo pesante a base di ricotta, panna e castagne lesse (o marroni). Decoratelo come più vi piace, farà un successone!






Tempo: 40 min + riposo - Dosi: per 8 persone - Difficoltà: media

Ingredienti:
Pan di spagna
40 gr di farina 00
40 gr di fecola di patate o amido di mais
30 gr di cacao amaro in polvere
130 gr di zucchero a velo
3 uova
1 baccello di vaniglia
8 gr di lievito per dolci
Marsala, Cointreau o Grand Marnier

Ganache al cioccolato
200 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna fresca
35 gr di zucchero a velo

Farcitura e decorazione:
250 gr di ricotta
150 gr di panna fresca liquida
30 gr di zucchero a velo
Castagne lesse
Ribes
Meringhette


Separate i tuorli dagli albumi, incidete il baccello di vaniglia e prelevate i semi che andrete ad unire ai tuorli. Unite 2 cucchiai di acqua fredda e mescolate con una frusta aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto spumoso. Unite le farine setacciate, il cacao e il lievito ai tuorli, montate a neve gli albumi e aggiungeteli al resto del composto mescolando dall'alto verso il basso per non smontarli.

Rivestite una teglia rettangolare di circa 35x25 cm con carta da forno inumidita e stendetevi l'impasto livellandolo con una spatola, infornate in forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti. Estraete la teglia e rovesciate la pasta biscotto su un canovaccio umido, togliete la carta da forno e spolverizzate con un paio di cucchiai di zucchero semolato, poi con arrotolatelo dal lato corto delicatamente, ricopritelo con il canovaccio e lasciate riposare a temperatura ambiente.

Per la farcia, mescolate la ricotta con la panna montata al frullatore, aggiungete lo zucchero a velo e le castagne tritate grossolanamente.

Per la ganache, spezzettate il cioccolato in un pentolino, unite la panna e lo zucchero a velo e lasciatelo sciogliere a fuoco basso, lasciate intiepidire la crema e trasferitela in frigo.

Srotolate la pasta, spennellatela con poco liquore e spalmate uno strato generoso di crema alle castagne. Arrotolate la pasta formando il tronchetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, riponete in frigo a raffreddare almeno un paio d'ore.

Tirate fuori il tronchetto e mettetelo in un piatto, usate un sac a poche per ricoprirlo con la crema al cioccolato, decorate con meringhette, ribes e zucchero a velo.

sabato 25 novembre 2017

Brownie al caffè e nocciole




Tempo: 30 minuti - Dosi: per 6 persone circa - Difficoltà: facile

Ingredienti:
150gr di cioccolato fondente al 60% minimo
100gr di burro morbido
100gr di zucchero
40gr di farina
50gr di nocciole sgusciate
2 uova
1 tazzina di caffè espresso
Zucchero a velo


Sciogliete il cioccolato con il caffè in un pentolino, lasciate intiepidire.

Mescolate il burro e lo zucchero e aggiungete uno alla volta le uova. Incorporate la farina setacciata e il cioccolato fuso e mescolate bene il composto. Aggiungete infine le nocciole tritate.

Riempite lo stampo rivestito con carta da forno, infornate 20 minuti a 180°.
Servite tiepido con una spolverata di zucchero a velo.

sabato 11 novembre 2017

Torta crumble con ricotta mandorle e amaretti





Tempo: 1h e 30min - Dosi: per 10 persone - Difficoltà: facile

Ingredienti:
per la frolla
250 gr di farina tipo 00
100 gr di burro
80 gr di zucchero di canna
25 gr farina di mandorle
1 uovo
Pizzico di sale

per il ripieno
250 gr di ricotta fresca
70 gr di zucchero di canna
80 gr di amaretti
50 gr di mandorle sgusciate
1 uovo

Lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una consistenza chiara e spumosa. Aggiungete l'uovo. Incorporate poco per volta la farina e il sale lavorando con le mani fino ad ottenere una palla che lascerete riposare in frigo 30 minuti. Con poco più di metá frolla rivestite il fondo ed il bordo di una tortiera (diametro 24 - 26cm).

Tritate le mandorle con lo zucchero e gli amaretti. In una ciotola, lavorate la ricotta con l’uovo fino ad ottenere un insieme omogeneo. Aggiungetevi il trito di amaretti e mandorle e mescolate.
Versate il ripieno nella tortiera foderata con l’impasto, livellate e ricoprite il tutto sbriciolandovi sopra il rimanente dell’impasto.

Cuocete in forno statico a 180° per 45 minuti. Lasciate intiepidire; a scelta, potete decorare com zucchero a velo.

lunedì 23 ottobre 2017

Ravioli di carne brasati





Tempo: 20 minuti - Dosi: per circa 16 ravioli - Difficoltà: media

Ingredienti:
Pasta
Farina
Acqua
Sale

Ripieno
160 gr di carne macinata di suino
1/2 cipollotto tritato (parte verde)
Zenzero fresco (o in polvere)
Salsa di soja
Olio di semi
Semi di sesamo

In una scodella mettete la farina, il sale e poco alla volta l'acqua, mescolando fino a formare un impasto omogeneo ma non appiccicoso. Quando l'impasto risulta liscio e morbido, lasciatelo riposare coperto da un canovaccio per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno. Mettete in una padella un filo d'olio e fate rosolare la carne, poi aggiungete un cucchiaio di soia, lo zenzero e la parte verde del cipollotto tritato. Mescolate e mettete da parte.

Stendete poca pasta per volta utilizzando un matterello facendola spessa 1mm. Ritagliate dei cerchi con un coppapasta, mettete un cucchiaio di impasto al centro e richiudete a mezzaluna il raviolo pizzicando i bordi.

Coprite il fondo di una padella con un velo d'olio e fatelo scaldare, poi disponete i ravioli e fateli brasare per almeno 2-3 minuti senza muoverli. Aggiungete un mestolo di acqua in padella e coprite subito con un coperchio in modo che il vapore cuocia la parte superiore dei ravioli. Ripetete altre 2 volte.

Servite i ravioli brasati con la salsa di soja e un cucchiaino di semi di sesamo.

lunedì 9 ottobre 2017

Gnocchetti di patate ai funghi porcini


Tempo: 25 minuti - Dosi: per 2 persone - Difficoltà: facile

Ingredienti:
400gr di gnocchetti di patate
1 scalogno
150gr di funghi porcini freschi (anche secchi o surgelati, se non disponibili)
1 rametto di prezzemolo
Vino bianco da cucina
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Mettete in una pentola sul fuoco l'acqua salata. Pulite i funghi con un panno umido e tagliateli a cubetti. In una padella con olio, fate soffriggere lo scalogno e aggiungete i funghi. Sfumate con un goccio di vino bianco, salate, pepate, aggiungete del prezzemolo tritato e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco basso. Buttate gli gnocchetti nell'acqua bollente e non appena vengono a galla trasferiteli nella padella con i funghi e fateli saltare. Servite con altro prezzemolo fresco.

sabato 30 settembre 2017

Pancakes allo yogurt




Tempo: 15 min - Dosi: per 6 pancakes - Difficoltà: facile

Ingredienti:
100 gr di farina 00

60 gr di yogurt (bianco naturale)
60 ml di latte
15 gr di zucchero
1 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di bicarbonato

Burro

In una ciotola sbattete l'uovo con lo zucchero, poi aggiungete il latte e lo yogurt. Amalgamate infine al composto la farina setacciata con il lievito e un pizzico di bicarbonato.

In una padellina ben calda fate sciogliere poco burro, versate un mestolo di composto e lasciate cuocere qualche minuto.
Quando sulla superficie si formeranno delle bollicine, girate il pancake e cuocete dall'altra parte. Continuate fino a finire il composto.

Servite caldi con frutta a piacere, yogurt e sciroppo d'acero.

lunedì 18 settembre 2017

Noodles saltati con manzo, cipollotto e sesamo





Tempo: 15 min - Dosi: per due persone - Difficoltà: facile

Ingredienti:
Noodles
Carpaccio di manzo
1 cipollotto
Semi di sesamo
Aglio
Zenzero
Olio di semi
Salsa di soja
Germogli

Scaldate in una padella un cucchiaio di olio di semi e fate soffriggere uno spicchio d'aglio e il cipollotto. Aggiungetevi il manzo tagliato a striscioline, 2 fettine sottili di zenzero e un paio di cucchiai di salsa di soia. Fate saltare per qualche minuto.

Cuocete a parte i noodles secondo le istruzioni riportate sulla confezione, scolateli e fateli saltare nella padella insieme alla carne. Se necessario aggiungete poca acqua di cottura.

Servite con semi di sesamo e qualche germoglio.

sabato 9 settembre 2017

Cheesecake ai mirtilli






Tempo1 ora + riposo – Dosi: per una torta da 15cm – Difficoltà: media

Ingredienti:
Base:
150gr di biscotti digestive
40gr di burro sciolto 
1 cucchiaino di zucchero canna
Ripieno:
150gr di formaggio tipo philadelphia 

150gr di ricotta fresca di mucca  
150gr di yogurt intero naturale 
80gr di zucchero bianco 
2 uova fresche 
1 buccia di limone grattugiata 
1/2 cucchiaio di farina bianca 00
Salsa:
3 cucchiai di mirtilli
1 cucchiaino di zucchero bianco
1 cucchiaio di succo di limone

Frullare finemente i biscotti, aggiungete zucchero, burro sciolto e lavorate il composto. Mettete alcune manciate di impasto all’interno dello stampo e create una base da circa 1/2 cm. Riponete la teglia in frigorifero per almeno 30’.
Amalgamate il formaggio con la ricotta, lo yogurt, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, le uova e per ultimo la farina. Rovesciate la crema nel vostro stampo e cuocete in forno preriscaldato a 160° per 55’ + 5’ avendo con lo sportello del forno per far uscire il vapore.
Lasciate raffreddare il dolce per almeno 2 ore. Nel frattempo scaldate in un pentolino i mirtilli con un cucchiaino di zucchero e il succo di limone, versate la salsa sopra la torta e riponetela in frigorifero.

lunedì 4 settembre 2017

Crostini al salmone e ribes




Tempo: 10 min - Dosi: per 4 persone - Difficoltà: facilissima

Ingredienti:
200gr di salmone affumicato
Pane di segale a fette
Burro
Finocchietto
Ribes
Pepe
Limone

Tagliate il salmone a rettangoli, scaldate il pane sulla piastra, spalmate un velo di burro su ogni crostino, mettete sopra il salmone e servite con una spruzzata di limone, qualche bacca di ribes, il finocchietto e una macinata di pepe.

mercoledì 30 agosto 2017

Salmone e avocado al profumo di pompelmo





Tempo:10 minuti - Dosi: per 4 persone - Difficoltà: facile

Ingredienti:
200 g di salmone affumicato
2 pompelmi
1 limone
1 avocado
1 manciata di germogli
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe


Aprite a metá l'avocado, eliminate il nocciolo, sbucciatelo, tagliatelo a cubetti e irroratelo con il succo di 1/2 limone. Tagliate anche il salmone a cubetti.

Aprite i pompelmi a metà e spremetene il succo, tenete da parte le metà svuotate.
In una ciotolina mescolate 3 cucchiai di olio, 2 di succo di pompelmo, sale e pepe. Irrorate con questa salsa l'avocado e il salmone e mescolate.

Mettete la metà del pompelmo svuotato in un piatto e riempite con il salmone e avocado, decorate con i germogli. Ripetete per le altre porzioni.

sabato 10 giugno 2017

Bicchiere light di yogurt e albicocche








Tempo: 1ora - Dosi: per 2/3 persone - Difficoltà: media

Ingredienti:
600 g di albicocche mature
400 g di yogurt cremoso, meglio se greco
200 g di panna fresca
1 albume
1 limone
100 g di zucchero semolato
1 cucchiaio di zucchero di canna
8 g di gelatina in fogli

1) Fai la mousse. Apri le albicocche a meta, privale del nocciolo e disponile in un pentolino con 60 g di zucchero semolato, lo zucchero di canna e il succo di limone. Cuoci per 5 minuti a fuoco basso e unisci 4 g di gelatina, ammorbidita in acqua fredda per 10 minuti e ben strizzata. Trasferisci il tutto nel mixer o nel frullatore e frulla, cosi da ottenere una mousse. Disponi in frigorifero per almeno 1 ora, mescolando di tanto in tanto, in modo che la mousse non si solidifichi troppo. Intanto, fai ammorbidire in acqua fredda la gelatina rimasta.

2) Prepara il composto di yogurt. Scalda 4-5 cucchiai di panna e scioglici la gelatina sgocciolata e strizzata. Monta separatamente l'albume e la panna rimasta. Mescola lo yogurt in una ciotola con lo zucchero semolato rimasto e il composto di panna e gelatina. Incorpora la panna montata e quindi l'albume a neve. Distribuisci 1/3 del composto di yogurt sul fondo dei bicchieri e metti in freezer per 10 minuti. Fai uno strato di mousse di albicocche e disponi a raffreddare in freezer per altri 10 minuti.

3) Completa e servi. Crea con lo stesso procedimento ancora uno strato di composto di yogurt e uno di mousse di albicocca. Disponi i bicchieri in freezer per altri 15-20 minuti. Poco prima di servire, decora i bicchieri con il composto di yogurt rimasto, aiutandoti con una tasca da pasticciere, anche usa e getta, o con 2 cucchiai. Per una presentazione d'effetto, puoi abbellire ciascun dessert con foglioline di menta ben lavate e con qualche frutto di bosco, come fragoline, mirtilli, more o lamponi.

martedì 6 giugno 2017

Carpaccio di spada affumicato e sedano




Tempo: 15 min - Dosi: per 4 persone - Difficoltà: facile 

Ingredienti:
12o gr circa di spada affumicato
2 cose di sedano
1 mazzetto di rucola
1/2 cucchiaino di zenzero fresco
Succo di limone
Pepe rosa
Sale e olio extravergine

Ricavate dal sedano tante striscione in senso verticale con un pelapatate, mettetele in acqua e ghiaccio per farle arricciare e scolatele.

Grattugiate lo zenzero in una ciotola e fate una citronette aggiungendovi 4 cucchiai d'olio, 2 di succo di limone e il sale.

Suddividete lo spada nei piatti con qualche foglia di rucola e il sedano, bagnate con la citronette e decorate con qualche bacca di pepe rosa.

lunedì 5 giugno 2017

Panini ai semi




Tempo: 40 minuti + lievitazione - Dosi: per 4 panini medi / 8 piccoli - Difficoltà: media

Ingredienti:
250g di Farina per Pane Casereccio
1/2 bustina di lievito di birra
1 cucchiaio d’olio extravergine
1 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
145/150 ml di acqua tiepida
2 manciate di semi vari (lino, girasole, zucca, sesamo..)

Versate la farina, il lievito, sale e zucchero in una terrina, fate una fontana e versate poco alla volta l’acqua e l'olio. Impastate prima con un cucchiaio di legno e poi a mano per almeno 10 minuti sino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. 


Lasciare lievitare per almeno un’ora e mezza in una ciotola unta d’olio e coperta con la pellicola e messa nel forno chiuso (per favorire la lievitazione potete impostare il forno a circa 25 gradi) oppure in luogo tiepido. 

Impastate nuovamente aggiungendo alcuni semi e suddividete in piccole pagnotte grandi circa un mandarino. Rotolate i panini nei semi rimasti, fate delle incisioni a croce nella parte superiore e lasciate lievitare per altri 50 minuti coperto.

Scaldate il forno a 200°C e prima di infornare il pane, mettete nella parte bassa del forno una teglia con dei cubetti di ghiaccio. Lasciate cuocere per circa 25-30 minuti.

mercoledì 17 maggio 2017

Bocconcini di pollo croccanti

Questi polletti croccanti sono ottimi per quando non avete molta voglia di cucinare, nè di stare seduti a tavola! Per dare un tocco piú "americano" a questo stuzzichino, potete aggiungere all'impanatura, se l'avete, un cucchiaino di spezie per l'american barbecue (lo trovate in mezzo mix di spezie già pronti, il mio è Cannamela)!






Tempo: 10 minuti (+ 40 min per la marinatura) - Dosi: 4 persone - Difficoltà: facile

Ingredienti
400 gr di petto di pollo
100 grammi di pane grattugiato
4 cucchiai di olio extravergine
Foglie di salvia
Rosmarino
Scorza di un limone
1 uovo
1 cucchiaino di mix di spezie "American bbq"
Olio di semi per friggere
Sale
Salse a piacere

Tagliate il petto di pollo in pezzi più o meno regolari. Marinate in una terrina (per circa 40 minuti) i bocconcini di pollo con quattro cucchiai di olio extravergine di oliva, la salvia, il rosmarino, e la buccia di un limone grattugiato.
Sbattete un uovo con un pizzico di sale e un po' di pepe, immergete il pollo prima nell'uovo e poi nel pangrattato mischiato alle spezie per bbq. 
In una padella antiaderente mettete abbondante olio di semi, riscaldate fino a raggiungere la giusta temperatura e buttatevi i pezzettini di pollo. Toglieteli quando sono ben dorati e versateli sulla carta assorbente. Salate e serviteli caldissimi con salsa bbq, ketchup o maionese.

giovedì 4 maggio 2017

Light burger di vitello al rosmarino con avocado





Tempo: 15 min - Dosi: 2 hamburger - Difficoltà: facile

Ingredienti:
2 panini al sesamo per hamburger
200 gr di carne macinata di vitello
1/2 avocado
1 pomodoro
2 foglie di lattuga
1/4 di cipolla
1/2 spicchio di aglio
1 rametto di rosmarino
Sale, pepe
Salsa: mescolate 1 cucchiaio di maionese e 1 cucchiaio di yogurt bianco magro

Mescolate con un cucchiaio la carne, l'aglio e la cipolla tritati, il rosmarino sminuzzato, il sale e il pepe. Formate gli hamburger con un coppapasta, schiacciandolo bene con un cucchiaio per renderlo compatto. Scaldate una piastra e intanto tagliate a fette il pomodoro e l'avocado. Fate cuocere gli hamburger sulla piastra 4 min circa per lato. Aprite i panini a metá e tostateli in padella, poi
assemblate il vostro hamburger.

venerdì 28 aprile 2017

New York cheesecake

Questa torta è una delle mie preferite, soprattutto per quella base granulosa di biscotti. Spesso la si trova nei ristoranti e mi sono detta: potrei farla anche io! Così ho messo insieme un pò di ricette fino a trovare quella giusta! 





Tempo1 ora + riposo – Dosi: per una torta da 15cm – Difficoltà: media

Ingredienti:
Base:
150gr di biscotti digestive
40gr di burro sciolto 
1 pizzico di cannella 
1 cucchiaino di zucchero canna
Ripieno:
200gr di formaggio tipo philadelphia 

150gr di ricotta fresca di mucca  
100gr di yogurt intero naturale 
80gr di zucchero bianco 
2 uova fresche 
1 buccia di limone grattugiata 
1/2 cucchiaio di farina bianca 00
Salsa:
2 cucchiai di frutti di bosco misti
1 cucchiaino di zucchero bianco
1 cucchiaio di succo di limone

Frullare finemente i biscotti, aggiungete cannella, zucchero, burro sciolto e lavorate il composto. Mettete alcune manciate di impasto all’interno dello stampo e create una base da circa 1/2 cm rialzando di qualche cm anche i bordi. Riponete la teglia in frigorifero per almeno 30’.
Amalgamate il formaggio con la ricotta, lo yogurt, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, le uova e per ultimo la farina. Rovesciate la crema nel vostro stampo e cuocete in forno preriscaldato a 160° per 55’ + 5’ avendo con lo sportello del forno per far uscire il vapore.
Lasciate raffreddare il dolce per almeno 2 ore. Nel frattempo scaldate in un pentolino i frutti di bosco con un cucchiaino di zucchero e il succo di limone, versate la salsa sopra la torta e riponetela in frigorifero.

mercoledì 26 aprile 2017

Manzo alla coreana con cipollotti





Tempo: 25 minuti - Dosi: per 2 persone - Difficoltà: facile

Ingredienti:
200 gr circa di fettine di manzo
3 tazzine di riso basmati
1/2 porro
2 o 3 cipollotti
1/4 di cipolla bianca
1 cucchiaio di olio di semi
Semi di sesamo

Marinatura:
1 cucchiaio di zucchero di canna
4 cucchiai di salsa di soja
Zenzero
Cuocete il riso secondo le indicazioni. Tagliate a striscioline la carne e mettetele a marinare 10 minuti in una ciotola dove avrete mescolato insieme la sola, lo zucchero e 1 cucchiaino di zenzero grattugiato. Tagliate a rondelle il porro e il cipollotto e tenete da parte.
Fate rosolare in una padella antiaderente con un filo d'olio la cipolla tagliata spessa, il porro e i cipollotti. Aggiungete la carne con la salsa della marinatura e cuocete 5 minuti. Servite con il riso al vapore una spolverata si semi di sesamo.

domenica 23 aprile 2017

Crepes con marmellata ai frutti di bosco




Tempo: 15 min - Dosi: per 6 piccole crepes - Difficoltà: facile

Ingredienti:
1 uovo
160ml di latte intero
80gr di farina
Marmellata ai frutti di bosco
Frutti di bosco
Zucchero a velo

Iniziate rompendo l'uovo in una ciotola, mescolate con una forchetta e unite il latte. Setacciate la farina nella ciotola e mescolate evitando di formare grumi.

Scaldate una padella antiaderente ed ungetela con una noce di burro. Una volta a temperatura versate un mestolo di impasto sufficiente a ricoprire la superficie della padella ruotandola fino a distribuire il composto uniformemente.

Trascorso circa 1 minuto a fuoco medio-basso, potrete girare la prima crepe aiutandovi con una paletta. Cuocete anche l'altro lato per 1 minuto circa, aspettando che prenda colore. Ripetete questa operazione fino a finire l’impasto.

Farcite a piacere con la marmellata, la frutta e lo zucchero a velo.

giovedì 16 marzo 2017

Baby food (dai 24 mesi)



Ora che i vostri pargoli sono più grandicelli si può passare a bocconcini più grandi, arrivando a porzioni più consisenti!
Chiedete sempre prima consiglio al vostro pediatra sulla metodologia di inserimento dei vari cibi.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



Mini pipe pomodoro e peperoni dolci


Ingredienti:
50 gr di mini pipe rigate1 peperone dolce piccolo
1 cucchiaio di passata di pomodoro
1 cucchiaino di ricotta salata

Cuocete in acqua bollente la pasta, dopo qualche minuto aggiungete il peperone tagliato a cubetti.
A fine cottura scolate la pasta aggiungete un cucchiaio di passata e servite con la ricotta salata grattuggiata.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------





Farfalline zucca e ricotta salata


Ingredienti:
2 manciate di farfalline
zucca tagliata a cubetti
ricotta salata

Cuocete in acqua bollente la zucca tagliata a cubettini per qualche minuto. Aggiungete la pasta.

A fine cottura scolate la pasta con la zucca e servite con una grattuggiata di ricotta salata.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Pennette zucchine e grana

Ingredienti:
2 manciate di mezze penne o pennette formato mini1/2 zucchina tagliata a cubetti
grana padano

Cuocete in acqua bollente la zucchina tagliata a cubetti per qualche minuto. Aggiungete la pasta.

A fine cottura scolate la pasta con le zucchine e servite con una grattuggiata di grana padano.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Chicche al pesto


Ingredienti:
1 porzione di chicche di patata
1 cucchiaio di pesto fatto con basilico, grana e olio evo

Mettete in una pentola l'acqua leggermente salata e portate a bollore.

Nel mixer mettete un mazzetto di foglie di basilico ben lavate, 1 cucchiaio di olio extravergine, 1 cubetto di grana (dosate gli ingredienti in base alla cremosità e sapidità che volete ottenere, aggiungendo in caso dell'acqua di cottura).
Buttate le chicche in acqua e scolatele non appena vengono a galla.
Mescolate con il pesto e lasciate intiepidire prima di servire.

Baby food (dai 12 mesi)

In questo post voglio proporre e condividere con le neo-mamme alcune ricette facili, salutari, gustose e veloci (perchè non abbiamo mai tempo!) da proporre ai vostri bimbi. Penso sia importante variare molto l'alimentazione e far conoscere più cibi possibili ai vostri piccoli, in modo da abituarli da subito ai vari sapori e consistenze (è giusto che tocchino con mano il cibo, per poi abituarli pian piano all'uso delle posate). Ricordate di scegliere cibi di buona qualità, variando molto la scelta tra proteine, frutta e verdura! Chiedete sempre prima consiglio al vostro pediatra sulla metodologia di inserimento dei vari cibi.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Risotto porri e formaggino


Ingredienti:
1 tazzina di riso arborio
2cm di porro
1 formaggino

Portate a bollore in un pentolino del brodo vegetale, aggiungete i porri tagliati a rondelle e buttate il riso. A fine cottura, aggiungete il formaggino fino a farlo sciogliere.
Lasciate intiepidire prima di servire.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------





Risotto carciofi e parmigiano


Ingredienti:
1 tazzina di riso arborio
2 gambi di carciofo
parmigiano reggiano

Portate a bollore in un pentolino del brodo vegetale, aggiungete i gambi di carciofo tagliati a rondelle e buttate il riso. A fine cottura, aggiungete del parmigiano grattuggiato.
Potete servirlo in un piatto piano per farlo intiepidire più velocemente.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Risotto zucchine grigliate e formaggino


Ingredienti:
1 tazzina di riso arborio1 zucchina piccola
1 formaggino

Portate a bollore in un pentolino del brodo vegetale, e buttatevi il riso. 
Tagliate per il lungo la zucchina facendo delle fette spesse 5mm e grigliatele su una piastra. 
A fine cottura del riso, aggiungete le zucchine grigliate tagliate a striscioline e il formaggino per mantecare il tutto.
Potete servirlo in un piatto piano per farlo intiepidire più velocemente.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stelline al pomodoro


Ingredienti:
1 tazzina di stelline
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 foglia di basilico
grana padano

In una padellina, scaldate la passata con un filo d'olio e il basilico tritato.

Cuocete in acqua bollente le stelline secondo i tempi indicati. Scolate, mescolate al sugo e aggiungete un cucchiaino di parmigiano grattuggiato.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Polpettine al sugo


Ingredienti:
200gr trita scelta di manzo
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
2 cucchiai di passata di pomodoro
Noce moscata
Mezzo panino raffermo
Latte


Bagnate il panino raffermo con del latte. In una ciotola, mescolate insieme tutti gli ingredienti tranne la passata di pomodoro. Formare con le mani delle polpette grandi come una ciliegia.

Scaldate un filo d'olio in una padellina, cuocete per qualche minuto le polpette, aggiungete la salsa di pomodoro e mescolate. Lasciate raffreddare un po' prima di servire.