domenica 15 novembre 2015

Pancake con ricotta e banane caramellate





Tempo: 20 min - Dosi: per 2 persone - Difficoltà: facile

Ingredienti:
100 gr di ricotta
100 ml di latte
50 gr di farina 00
1 uovo
1 banana
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di zucchero di canna
Burro
Zucchero a velo

In una ciotola mescolate la farina, il lievito e lo zucchero. Poi aggiungete il tuorlo, la ricotta e il latte e mescolate per amalgamare bene il tutto. Montate l'albume a neve e incorporatelo delicatamente al resto della pastella.

In un padellino scaldate una noce di burro e lo zucchero di canna, aggiungetevi la banana tagliata a rondelle e fate caramellare da entrambi i lati per qualche minuto.

Ungete un pentolino antiaderende con del burro e una volta ben caldo, versatevi 2 cucchiai di impasto. Fate dorare e con l'aiuto di una spatola girate il pancake dall'altro lato. Procedete in questo modo fino a finire la pastella.

Servite con la banana caramellata e una spolverata di zucchero a velo.

sabato 14 novembre 2015

Gamberi croccanti al cumino con salsa di avocado

Grazie a Simone Rugiati per la ricetta :)
L'ho leggermente rivisitata in quanto prevedeva pasta fillo e parmigiano nella panatura, il cumino da quel sapore orientale in più e sono perfetti per un antipasto sfizioso!




Tempo: 15 min - Dosi: per 2 persone - Difficoltà: facile 

Ingredienti:
8 code di mazzancolle
60 gr di pangrattato
1 avocado maturo
1 pomodoro maturo
1 albume
1 limone
1/2 cipollotto
Olio di arachidi
Semi di cumino o in polvere
Sale
Pepe

Private le mazzancolle dell'intestino e del carapace, lasciando solo la coda. Condite le code con olio extravergine, sale e pepe, coprite con la pellicola e lasciate marinare in frigorifero.

Preparate la salsa guacamole. Sbucciate l'avocado, privatelo del nocciolo e schiacciate la polpa in una ciotola, aggiungendo il succo di mezzo limone, il pomodoro tagliato a cubetti sgocciolato, il cipollotto, sale e pepe.

Prendete i gamberi, spennellateli con l'albume e passateli in un mix di pangrattato, 1/2 cucchiaino di cumino, sale e pepe. Se volete, potete passarli una seconda volta nell'albume e di nuovo nel pangrattato.

Scaldate in una padella 1/2 dito di olio di arachidi, una volta ben caldo, fate friggere i gamberi da entrambi i lati a fiamma vivace fino ad ottenere una panatura dorata e croccante.

Fate scolare i gamberi su carta assorbente e servite subito con la salsa guacamole.

Pad Thai con verdure e gamberi

Il Pad Thai é un piatto dalle origini cinesi-vietnamite, venne poi rivisitato ed é oggi ormai conosciuto come il piatto tipico della cucina Thailandese. Può avere diverse varianti, come ad esempio il pollo al posto dei gamberi, gamberi e pollo, con l'aggiunta di tofu, o solamente tofu e verdure per una versione vegetariana. Se vi piacciono i piatti piccanti, la ricetta originale prevede anche del peperoncino!




Tempo: 15 min - Dosi: per due persone - Difficoltà: facile 


Ingredienti
120gr di linguine di riso (o noodles di riso)
8 code di mazzancolle
2 uova
1 manciata di germogli di soja
1 tazzina di anacardi tostate non salate tritate
1/2 carota
1 cipollotto
1/2 lime
Olio di semi
2 cucchiai di aceto di riso
1 cucchiaio di salsa di tamarindo (oppure 2 cucchiai di salsa Worchestershire + 2 cucchiai di salsa di soja dolce)


Iniziate a sbattere le uova in una ciotolina; scaldate 1 cucchiaio di olio in una padella antiaderente o in un wok, versate le uova e cuocete la frittatina da entrambi i lati. Trasferitela in un piatto e tenete da parte.

Soffriggete nel wok il cipollotto tagliato fine e le code di mazzancolle pulite per un paio di minuti. Tenete da parte.

Mettete nel wok i noodles giá ammorbiditi in acqua (seguite le istruzioni di cottura sulla confezione); unite l’aceto di riso, il tamarindo (o la salsa worchestershire e la soja), fate saltare per 2 minuti. Se dovessero asciugarsi troppo, aggiungete poca acqua. Unite le carote tagliate a julienne e i germogli facendoli ammorbidire appena e infine unite i gamberi tenuti da parte e la frittatina.

Fate saltare a fiamma vivace, mescolando per 1 minuto, aggiungete le arachidi tritate e il succo di lime. Servite il Phad Thai ben caldo, accompagnato da spicchi di lime.

Plumcake di ricotta e gocce di cioccolato





Tempo: 1h e 15 min - Dosi: per 6/8 persone - Difficoltà: facile 

Ingredienti:
3 uova
220 g di zucchero
300 g di ricotta fresca vaccina
200 g di farina 00
16 g di lievito
50 g di gocce di cioccolato
1/2 bacca di vaniglia o 1 bustina di vanillina


Sbattete le uova e lo zucchero per qualche minuto, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
Unitevi la ricotta e i semi di vaniglia e amalgamate, poi la farina setacciata con il lievito. 

Una volta ottenuto un composto colloso, incorporate le gocce di cioccolato e versate in uno stampo da plumcake ricoperto di carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato a 175 °C per circa 45 minuti (fate prima la prova con lo stecchino, io l'ho lasciata cuocere 10 minuti in più). 

Una volta cotta, estraete la torta dal forno e lasciatela raffreddare.
Spolverizzate a piacere con lo zucchero a velo.