sabato 10 febbraio 2018

Frittelle di carnevale





Tempo: 15 min - Dosi: per 20 frittelle circa - Difficoltà: facile

Ingredienti:
1 uovo
50ml di latte
50ml di olio di semi
125gr di farina
1/2 bustina di lievito vanigliato
Zucchero semolato
Zucchero a velo
Crema pasticciera (facoltativa)

Mescolate l'uovo con 3 cucchiai di zucchero, aggiungete il latte, la farina e il lievito setacciati fino ad ottenere una pastella.

Scaldate in un pentolino abbondante olio di semi, raggiunta la temperatura (170°) tuffate 5 - 6 palline alla volta di pastella aiutandovi con un cucchiaio. Lasciate dorare e scolate su un foglio di carta assorbente.

Servite calde spolverizzate di zucchero a velo. Se volete una versione più golosa potete farcirli con della crema pasticciera.

lunedì 15 gennaio 2018

Ciambella marmorizzata senza burro




Tempo: 1 ora - Dosi: per uno stampo da 24cm - Difficoltà: facile

Ingredienti:
3 uova
250 gr di zucchero
100 ml di olio di semi
250 ml di latte intero
250 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di cacao amaro


In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose. Poi aggiungete l'olio e il latte a filo. Incorporate la farina ed infine il lievito.

Imburrare e infarinate uno stampo per ciambelle e versartevi 3/4 del composto, mentre nel rimanente mettete due cucchiai di cacao amaro e mescolate bene.

Ora potete aggiungere l'impasto al cacao su quello bianco.

Infornate la ciambella in forno già caldo a 180°C e cuocete per 40 minuti circa, a fine cottura fate la prova con uno stuzzicadenti che dovrà risultare asciutto.

mercoledì 3 gennaio 2018

Panettone con crema pasticcera e frutti di bosco




Tempo: 15 min - Dosi: per 4 bicchierini - Difficoltà: facile

Ingredienti:
Panettone avanzato (o pandoro)
1 tuorlo
10gr di amido di mais
60gr di zucchero
500ml di latte intero
1 baccello di vaniglia
Frutti di bosco assortiti

Preparate la crema pasticcera portando a bollore il latte e il baccello di vaniglia privato dei semi che andrete ad amalgamare a parte con i tuorli e lo zucchero.

Aggiungete al tuorlo l'amido di mais e mescolate aggiungendo un paio di cucchiai di latte tiepido.
Quando il latte bolle, togliete la bacca di vaniglia, unite il latte alle uova mescolando con una frusta e rimettete tutto sul fuoco ad addensarsi.

Trasferite la crema in una ciotola e coprite con la pellicola in modo che aderisca alla superficie. Lasciate raffreddare e trasferite in frigo.

Preparate nei bicchierini una base di panettone e compattate bene il fondo, fate uno strato di crema, un altro di briciole di panettone, altra crema e guarnite con i frutti di bosco.


martedì 2 gennaio 2018

Focaccia con Kitchenaid





Tempo: 20 min + 1h e 30 min di riposo - Dosi: per una teglia da 30 cm circa - Difficoltà: facile

Ingredienti:
250gr di farina 00
250gr di farina Manitoba
330gr di acqua
15gr di lievito di birra fresco
20gr di sale
50gr di olio extravergine di oliva

Sciogliete nell'acqua tiepida il lievito; nella planetaria con il gancio mettete le farine, 10gr di sale e 2 cucchiai di olio e azionate a velocità 1. Versate a filo l'acqua con il lievito e lasciate impastare fino a quando non si attaccherà tutto al gancio. Staccate l'impasto e mettetelo in una ciotola coperta con un canovaccio. Lasciate riposare 20 minuti.

Prendete l'impasto, appiattitelo leggermente in una teglia unta d'olio. Coprite e lasciate riposare 20 minuti.

Con la punta delle dita picchiettate l'impasto formando degli incavi e stendetelo per tutta la teglia. Coprite e lasciate riposare 20 minuti.

Preparate un emulsione con il resto dell'olio, 20gr di acqua e 10gr di sale. Con un pennello, spennellate la superficie della focaccia riempiendo gli incavi formati. Coprite con la pellicola e lasciate riposare 20 minuti.

Preriscaldate il forno a 220°C e infornate per 20-25 minuti.

domenica 31 dicembre 2017

Tronchetto di Capodanno al cacao

Ecco una diversa versione del classico Buche de Noel! Per far si che la farcitura risalti sul pan di spagna al cacao, ho pensato a una semplice crema non troppo pesante a base di ricotta, panna e castagne lesse (o marroni). Decoratelo come più vi piace, farà un successone!






Tempo: 40 min + riposo - Dosi: per 8 persone - Difficoltà: media

Ingredienti:
Pan di spagna
40 gr di farina 00
40 gr di fecola di patate o amido di mais
30 gr di cacao amaro in polvere
130 gr di zucchero a velo
3 uova
1 baccello di vaniglia
8 gr di lievito per dolci
Marsala, Cointreau o Grand Marnier

Ganache al cioccolato
200 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna fresca
35 gr di zucchero a velo

Farcitura e decorazione:
250 gr di ricotta
150 gr di panna fresca liquida
30 gr di zucchero a velo
Castagne lesse
Ribes
Meringhette


Separate i tuorli dagli albumi, incidete il baccello di vaniglia e prelevate i semi che andrete ad unire ai tuorli. Unite 2 cucchiai di acqua fredda e mescolate con una frusta aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto spumoso. Unite le farine setacciate, il cacao e il lievito ai tuorli, montate a neve gli albumi e aggiungeteli al resto del composto mescolando dall'alto verso il basso per non smontarli.

Rivestite una teglia rettangolare di circa 35x25 cm con carta da forno inumidita e stendetevi l'impasto livellandolo con una spatola, infornate in forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti. Estraete la teglia e rovesciate la pasta biscotto su un canovaccio umido, togliete la carta da forno e spolverizzate con un paio di cucchiai di zucchero semolato, poi con arrotolatelo dal lato corto delicatamente, ricopritelo con il canovaccio e lasciate riposare a temperatura ambiente.

Per la farcia, mescolate la ricotta con la panna montata al frullatore, aggiungete lo zucchero a velo e le castagne tritate grossolanamente.

Per la ganache, spezzettate il cioccolato in un pentolino, unite la panna e lo zucchero a velo e lasciatelo sciogliere a fuoco basso, lasciate intiepidire la crema e trasferitela in frigo.

Srotolate la pasta, spennellatela con poco liquore e spalmate uno strato generoso di crema alle castagne. Arrotolate la pasta formando il tronchetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, riponete in frigo a raffreddare almeno un paio d'ore.

Tirate fuori il tronchetto e mettetelo in un piatto, usate un sac a poche per ricoprirlo con la crema al cioccolato, decorate con meringhette, ribes e zucchero a velo.