sabato 10 giugno 2017

Bicchiere light di yogurt e albicocche








Tempo: 1ora - Dosi: per 2/3 persone - Difficoltà: media

Ingredienti:
600 g di albicocche mature
400 g di yogurt cremoso, meglio se greco
200 g di panna fresca
1 albume
1 limone
100 g di zucchero semolato
1 cucchiaio di zucchero di canna
8 g di gelatina in fogli

1) Fai la mousse. Apri le albicocche a meta, privale del nocciolo e disponile in un pentolino con 60 g di zucchero semolato, lo zucchero di canna e il succo di limone. Cuoci per 5 minuti a fuoco basso e unisci 4 g di gelatina, ammorbidita in acqua fredda per 10 minuti e ben strizzata. Trasferisci il tutto nel mixer o nel frullatore e frulla, cosi da ottenere una mousse. Disponi in frigorifero per almeno 1 ora, mescolando di tanto in tanto, in modo che la mousse non si solidifichi troppo. Intanto, fai ammorbidire in acqua fredda la gelatina rimasta.

2) Prepara il composto di yogurt. Scalda 4-5 cucchiai di panna e scioglici la gelatina sgocciolata e strizzata. Monta separatamente l'albume e la panna rimasta. Mescola lo yogurt in una ciotola con lo zucchero semolato rimasto e il composto di panna e gelatina. Incorpora la panna montata e quindi l'albume a neve. Distribuisci 1/3 del composto di yogurt sul fondo dei bicchieri e metti in freezer per 10 minuti. Fai uno strato di mousse di albicocche e disponi a raffreddare in freezer per altri 10 minuti.

3) Completa e servi. Crea con lo stesso procedimento ancora uno strato di composto di yogurt e uno di mousse di albicocca. Disponi i bicchieri in freezer per altri 15-20 minuti. Poco prima di servire, decora i bicchieri con il composto di yogurt rimasto, aiutandoti con una tasca da pasticciere, anche usa e getta, o con 2 cucchiai. Per una presentazione d'effetto, puoi abbellire ciascun dessert con foglioline di menta ben lavate e con qualche frutto di bosco, come fragoline, mirtilli, more o lamponi.

martedì 6 giugno 2017

Carpaccio di spada affumicato e sedano




Tempo: 15 min - Dosi: per 4 persone - Difficoltà: facile 

Ingredienti:
12o gr circa di spada affumicato
2 cose di sedano
1 mazzetto di rucola
1/2 cucchiaino di zenzero fresco
Succo di limone
Pepe rosa
Sale e olio extravergine

Ricavate dal sedano tante striscione in senso verticale con un pelapatate, mettetele in acqua e ghiaccio per farle arricciare e scolatele.

Grattugiate lo zenzero in una ciotola e fate una citronette aggiungendovi 4 cucchiai d'olio, 2 di succo di limone e il sale.

Suddividete lo spada nei piatti con qualche foglia di rucola e il sedano, bagnate con la citronette e decorate con qualche bacca di pepe rosa.

lunedì 5 giugno 2017

Panini ai semi




Tempo: 40 minuti + lievitazione - Dosi: per 4 panini medi / 8 piccoli - Difficoltà: media

Ingredienti:
250g di Farina per Pane Casereccio
1/2 bustina di lievito di birra
1 cucchiaio d’olio extravergine
1 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
145/150 ml di acqua tiepida
2 manciate di semi vari (lino, girasole, zucca, sesamo..)

Versate la farina, il lievito, sale e zucchero in una terrina, fate una fontana e versate poco alla volta l’acqua e l'olio. Impastate prima con un cucchiaio di legno e poi a mano per almeno 10 minuti sino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. 


Lasciare lievitare per almeno un’ora e mezza in una ciotola unta d’olio e coperta con la pellicola e messa nel forno chiuso (per favorire la lievitazione potete impostare il forno a circa 25 gradi) oppure in luogo tiepido. 

Impastate nuovamente aggiungendo alcuni semi e suddividete in piccole pagnotte grandi circa un mandarino. Rotolate i panini nei semi rimasti, fate delle incisioni a croce nella parte superiore e lasciate lievitare per altri 50 minuti coperto.

Scaldate il forno a 200°C e prima di infornare il pane, mettete nella parte bassa del forno una teglia con dei cubetti di ghiaccio. Lasciate cuocere per circa 25-30 minuti.

mercoledì 17 maggio 2017

Bocconcini di pollo croccanti

Questi polletti croccanti sono ottimi per quando non avete molta voglia di cucinare, nè di stare seduti a tavola! Per dare un tocco piú "americano" a questo stuzzichino, potete aggiungere all'impanatura, se l'avete, un cucchiaino di spezie per l'american barbecue (lo trovate in mezzo mix di spezie già pronti, il mio è Cannamela)!






Tempo: 10 minuti (+ 40 min per la marinatura) - Dosi: 4 persone - Difficoltà: facile

Ingredienti
400 gr di petto di pollo
100 grammi di pane grattugiato
4 cucchiai di olio extravergine
Foglie di salvia
Rosmarino
Scorza di un limone
1 uovo
1 cucchiaino di mix di spezie "American bbq"
Olio di semi per friggere
Sale
Salse a piacere

Tagliate il petto di pollo in pezzi più o meno regolari. Marinate in una terrina (per circa 40 minuti) i bocconcini di pollo con quattro cucchiai di olio extravergine di oliva, la salvia, il rosmarino, e la buccia di un limone grattugiato.
Sbattete un uovo con un pizzico di sale e un po' di pepe, immergete il pollo prima nell'uovo e poi nel pangrattato mischiato alle spezie per bbq. 
In una padella antiaderente mettete abbondante olio di semi, riscaldate fino a raggiungere la giusta temperatura e buttatevi i pezzettini di pollo. Toglieteli quando sono ben dorati e versateli sulla carta assorbente. Salate e serviteli caldissimi con salsa bbq, ketchup o maionese.

giovedì 4 maggio 2017

Light burger di vitello al rosmarino con avocado





Tempo: 15 min - Dosi: 2 hamburger - Difficoltà: facile

Ingredienti:
2 panini al sesamo per hamburger
200 gr di carne macinata di vitello
1/2 avocado
1 pomodoro
2 foglie di lattuga
1/4 di cipolla
1/2 spicchio di aglio
1 rametto di rosmarino
Sale, pepe
Salsa: mescolate 1 cucchiaio di maionese e 1 cucchiaio di yogurt bianco magro

Mescolate con un cucchiaio la carne, l'aglio e la cipolla tritati, il rosmarino sminuzzato, il sale e il pepe. Formate gli hamburger con un coppapasta, schiacciandolo bene con un cucchiaio per renderlo compatto. Scaldate una piastra e intanto tagliate a fette il pomodoro e l'avocado. Fate cuocere gli hamburger sulla piastra 4 min circa per lato. Aprite i panini a metá e tostateli in padella, poi
assemblate il vostro hamburger.