venerdì 25 dicembre 2015

Tronchetto di Natale

Ecco un dolce che fa subito Natale! L'ho fatto per la prima volta temendo la buona riuscita del pan di spagna, invece è riuscito molto bene! Per la farcitura potete sbizzarrirvi, io ho usato della crema alle nocciole già pronta, ma potete usare la stessa ganache usata per la copertura, della crema pasticciera o  della panna montata! Si conserva in frigo per qualche giorno.. e si può anche preparare come dolce al cenone di capodanno :)





Tempo: 40 min + riposo - Dosi: per 8 persone - Difficoltà: media

Ingredienti:
Pan di spagna
40 gr di farina 00
40 gr di fecola di patate o amido di mais
130 gr di zucchero a velo
3 uova
1 baccello di vaniglia
8 gr di lievito per dolci
succo di limone
Marsala, Cointreau o Grand Marnier

Ganache al cioccolato
200 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna fresca
35 gr di zucchero a velo

Farcitura:
200 gr crema di nocciole
Meringhette
Ribes

Separate i tuorli dagli albumi, incidete il baccello di vaniglia e prelevate i semi che andrete ad unire ai tuorli. Unite 2 cucchiai di acqua fredda e mescolate con una frusta aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto spumoso. Unite le farine setacciate e il lievito ai tuorli, montate a neve gli albumi con qualche goccia di limone e aggiungeteli al resto del composto mescolando dall'alto verso il basso per non smontarli.

Rivestite una teglia rettangolare di circa 35x25 cm con carta da forno inumidita e stendetevi l'impasto livellandolo con una spatola, infornate in forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti. Estraete la teglia e rovesciate la pasta biscotto su un canovaccio umido, togliete la carta da forno e spolverizzate con un paio di cucchiai di zucchero semolato, poi con arrotolatelo dal lato corto delicatamente, ricopritelo con il canovaccio e lasciate riposare a temperatura ambiente.

Per la ganache, spezzettate il cioccolato in un pentolino, unite la panna e lo zucchero a velo e lasciatelo sciogliere a fuoco basso, lasciate intiepidire la crema e trasferitela in frigo.

Srotolate la pasta, spennellatela con poco liquore, spalmate uno strato generoso di crema alle nocciole lasciando uno spazio di 1/2 cm dal bordo. Arrotolate la pasta formando il tronchetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, riponete in frigo a raffreddare almeno un paio d'ore.

Tirate fuori il tronchetto e mettetelo in un piatto, usate un sac a poche per ricoprirlo con la crema al cioccolato, decorate con meringhette, ribes e zucchero a velo.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento!